Evade dai domiciliari, 58enne torna in carcere a Brissogne

 

La misura alternativa revocata dal magistrato di sorveglianza

AOSTA. In più occasioni non ha rispettato gli arresti domiciliari quindi ora un 58enne residente nella Plaine torna in carcere. Come spiega la Questura l'uomo, con numerosi precedenti, nei giorni scorsi era stato rintracciato fuori dalla propria abitazione nonostante l'obbligo della detenzione domiciliare. Per direttissima è stato condannato a otto mesi, da scontare sempre a casa, e ieri il magistrato di sorveglianza di Novara viste le reiterate evasioni ha deciso di sospendere la misura alternativa e di ripritinare la carcerazione ordinaria. L'uomo è stato di conseguenzsa condotto presso la Casa Circondariale di Brissogne.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it