REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Cede scavo per la fognatura: operaio muore sepolto ad Ayas

 

La vittima è Piero Jaccod, 44 anni. Ferito un secondo operaio

AOSTA. E' morto uno dei due operai coinvolti nell'incidente in un cantiere edile avvenuto oggi a Periasc, nel comune di Ayas. Si tratta di Piero Jaccod, 44 anni, di Ayas, sposato e con due bambini piccoli.

Stando alla prima ricostruzione dell'accaduto l'uomo si trovava all'interno dello scavo di una tubatura fognaria. Le pareti hanno ceduto e l'operaio è stato sepolto sotto la terra.

Un suo collega, Flavio Heresaz di 46 anni, è rimasto invece ferito. Il cedimento lo ha coinvolto solo in parte ed è riuscito a mettersi in salvo. E' stato portato al pronto soccorso di Aosta.

Sul posto sono intervenuti vigili del Fuoco, il 118 e l'elisoccorso.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it