Resti umani trovati ad Aosta, c'era anche una pistola

L'arma è intestata a un aostano

carabinieriAOSTA. C'era anche una pistola nell'area di regione Saumont in cui, giovedì scorso, sono stati rinvenuti dei resti umani.

Dai primi accertamenti sembrerebbe che l'arma, di piccolo calibro, sia intestata ad un uomo residente ad Aosta scomparso nel 2015 e che non abbia mai sparato.

Le analisi sulle ossa scoperte nell'area di addestramento dei militari sono in corso.

La procura ha disposto l'analisi del Dna per controllare se i resti appartengono del proprietario dell'arma.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it