REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Il nuovo questore di Aosta si è insediato. "Prevenzione è fondamentale"

Andrea Spinello, 61 anni, è in polizia dal 1985 - VIDEO

Spinello-andreax530

AOSTA. «Proseguirò sulla fondamentale strada della prevenzione accompagnata dall'attività investigativa e da iniziative nelle scuole e per la cittadinanza». Così Andrea Spinello, 61 anni, appena entrato in servizio, si è presentato ai giornalisti e ai valdostani in occasione della sua prima conferenza stampa come questore di Aosta.

Entrato in polizia nel 1985, ha ricoperto numerosi incarichi in diverse regioni dal Trentino Alto Adige alla Sicilia. E' arrivato in Valle d'Aosta nei giorni scorsi, ha visto la Fiera di Sant'Orso e ha già incontrato il presidente della Regione, Laurent Viérin, e il personale della questura. «Intendo mettere a frutto la mia esperienza a disposizione della collettività», ha annunciato.

Negli anni Spinello si è occupato anche di antimafia. «Sarà mia cura approfondire la tematica», ha detto a proposito delle interdittive adottate dal suo predecessore nei confronti di imprese valdostane. Il nuovo questore ha poi confermato l'intenzione mantenere alto l'impegno per il controllo del territorio «perché consente di leggere le esigenze di sicurezza», ha sottolineato.

 

Elena Giovinazzo

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it