Psichiatra aostano arrestato, pm chiede 11 anni e 4 mesi

 

AOSTA. Il pm Luca Ceccanti ha chiesto undici anni e quattro mesi di reclusione per lo psichiatra Marco Bonetti. La richiesta riguarda il processo del primo e principale filone di indagine che coinvolge il 63enne aostano sospettato di violenza sessuale nei confronti di cinque sue pazienti e di una sesta donna, di cessione di stupefacenti e di truffa, peculato, falso e corruzione.

Con Bonetti sono imputati anche cinque suoi pazienti. Il pm ha chiesto per loro due assoluzioni e due condanne a pene inferiori. Un quinto ha concordato il patteggiamento.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it