Casinò, l'assessore Aggravi sentito dal procuratore


Il politico ha presentato un esposto alla Procura di Aosta

Stefano Aggravi

AOSTA. La Procura di Aosta ha aperto un fascicolo per atti che non costituiscono notizie di reato in seguito alla presentazione di un esposto da parte dell'assessore regionale alle Finanze, Stefano Aggravi.

La segnalazione riguarda il Casinò di Saint-Vincent e in particolare alcuni comportamenti tenuti da personaggi pubblici che hanno a che fare in qualche modo con la casa da gioco e legati all'approvazione del bilancio 2017 della società.

Aggravi stamane è stato sentito per più di mezz'ora dal procuratore capo Paolo Fortuna. Con lui c'erano anche i sostituti procuratore Luca Ceccanti ed Eugenia Menichetti e il comandante del gruppo Aosta della Guadia di finanza, tenente colonnello Francesco Caracciolo.

C.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it