Un arresto e una denuncia al Traforo del Monte Bianco


Entrambi i cittadini stranieri viaggiavano su un bus di linea verso la Francia

COURMAYEUR. Un arresto e una denuncia nelle ultime ore al traforo del Monte Bianco. La polizia di frontiera ha ammanettato un ventiduenne ivoriano diretto in Francia a bordo di un bus di linea che ha esibito una carta di identità italiana risultata falsa mentre un trentenne ghanese, anch'egli in uscita dal territorio nazionale su un bus, è stato denunciato a piede libero dopo aver mostrato agli agenti un passaporto intestato ad un'altra persona. In più l'uomo è stato trovato in possesso di una modica quantità di stupefacenti.

C.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it