Un arresto al traforo del Bianco per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina


In manette un italiano che accompagnava in Francia nove stranieri senza documenti

Traforo Monte BiancoCOURMAYEUR. Ancora un arresto al traforo del Monte Bianco nell'ambito dei controlli sull'immigrazione clandestina.

Un italiano di 48 anni è stato arrestato nei giorni scorsi dalla polizia di frontiera perché stava accompagnando in automobile verso la Francia nove cittadini stranieri, iracheni ed iraniani, «senza documentazione idonea per il passaggio della frontiera e per circolare in area Schengen», come spiega la questura di Aosta.

L'uomo è stato condotto in carcere a Brissogne.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it