Processo truffa Casinò, acquisite le lettere di garanzia del 2014

Tribunale

AOSTA. Stamane ad Aosta è ripreso il processo con rito abbreviato condizionato per falso in bilancio e truffa con imputato Luca Frigerio, ex amministratore unico della Casinò de la Vallée, sui 140 milioni di euro di finanziamenti erogati tra gli anni 2012 e 2015 alla casa da gioco.

In tribunale è stato sentito il consulente Corrado Ferriani, commercialista, e un sottufficiale del nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di finanza. Su istanza del pm Eugenia Menichetti inoltre sono state acquisite le tre lettere del 2014 firmate dall'ex presidente della Regione Augusto Rollandin e inviate a tre banche per garanzie su debiti per 19 milion di Euro.

I tre documenti sono oggetto di un'altra inchiesta della procura per abuso d'ufficio.

 

 

Marco Camilli

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it