REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Omesso versamento delle ritenute: sequestro da 1,2 milioni al Casinò di Saint-Vincent

CasinòAOSTA. Il gip di Aosta ha disposto il sequestro preventivo di conti correnti e beni di proprietà del Casinò di Saint-Vincent per oltre 1 milione di euro. Alla base del provvedimento c'è il mancato versamento delle ritenute di imposta relative al 2017.

Filippo Rolando, amministratore unico della Casinò de la Vallée, risulta inoltre indagato per l'omesso versamento. Secondo il gip "non vale ad escludere il fumus del reato la circostanza che la società amministrata dall'indagato abbia presentato domanda per l'ammissione al concordato preventivo, procedura che è stata recentemente dichiarata aperta".

Rolando, di 62 anni, è indagato come autore della dichiarazione Mod 770 per l'anno 2017 "non avendo versato, entro il termine per la presentazione della dichiarazione annuale, la somma di un milione e 210.000 euro, corrispondente a ritenute alla fonte certificate relative ad emolumenti erogati nell'anno 2017".

 

 

 

Marco Camilli

 




Pin It
© 2020 Aostaoggi.it