Immobile di pregio demolito, tre indagati a Cervinia

TribunaleAOSTA. Tre persone sono indagate a Valtournenche con l'accusa di aver demolito un immobile classificato di pregio in violazione della disciplina urbanistica e del Testo unico dei beni culturali e ambientali.

La procura di Aosta con le sue indagini si è concentrata su un progetto di ristrutturazione di un immobile situato a Cervinia e di proprietà di una società che ora è finito sotto sequestro preventivo. 

Gli indagati sono il sessantenne Lars Magnusson, legale rappresentante della società committente Comini House AB, la progettista e direttrice dei lavori Margherita Garzino di 45 anni ed il sessantaquattrenne Ezio Colliard, legale rappresentante della ditta Valdostana Impresa Costruzioni esecutrice dei lavori.

 

 

 

 

 

M.C.

 

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it