Rollandin assolto per le lettere di patronage del Casinò

Augusto RollandinAOSTA. Il giudice Davide Paladino ha assolto Augusto Rollandin nel procedimento relativo alle lettere di patronage del Casinò di Saint-Vincent.

Rollandin era accusato di abuso d'ufficio aggravato e continuato. La vicenda riguarda le tre missive da lui inviate nella primavera 2014, quando era presidente della Regione, a tre istituti bancari per fornire garanzie sui debiti della casa da gioco di Saint-Vincent.

Secondo l'accusa, che aveva chiesto la condanna a due anni, Rollandin non poteva farsi garante in assenza di un provvedimento approvato dalla sua giunta o dal Consiglio regionale e con quelle lettere provocò un "ingiusto vantaggio patrimoniale" alla casa da gioco. Il giudice non ha evidentemente sposato questa tesi e ha assolto l'ex presidente della Regione "perché il fatto non sussiste".

 

 

 

 

Marco Camilli

 

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it