Guida alpina e cliente muoiono precipitando sul Cervino

CervinoAOSTA. A causa del distacco di una roccia due alpinisti sono morti precipitando lungo il versante svizzero del Cervino. Le vittime sono una guida alpina ed il suo cliente.

I due si trovavano nel "keuzsatz", un settore equipaggiato con corde fisse, a circa 4.300 metri di altitudine quando una porzione della parete rocciosa si è staccata a li ha travolti, facendoli cadere nel vuoto.

L'incidente risale a ieri mattina, ma la conferma della morte è arrivata ore dopo. Fino a ieri sera i soccorritori non sono potuti intervenire a causa del pericolo legato alla caduta di pietre.

 

 

 

 

redazione

 

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it