17enne scomparso in Germania rintracciato al Gran San Bernardo

polizia di frontieraAOSTA. Risultava scomparso da tre mesi il diciassettenne tedesco identificato nella serata di ieri dalla polizia di frontiera in servizio al Gran San Bernardo. Il ragazzo - E.A.A.A.K. le iniziali del suo nome - è stato trovato durante un controllo su un autobus della linea Genova / Bruxelles. 

Il giovane ha dichiarato agli agenti di essere senza documenti e dai successivi controlli è emerso che risultava oggetto di una ricerca internazionale inserita dalla Germania all'inizio del mese di giugno. Ai poliziotti ha spiegato di essersi allontanato volontariamente da casa senza il consenso dei genitori. 

Questa mattina, dopo essere stato temporaneamente ospite in una struttura d'accoglienza sotto la tutela del tribunale dei minori di Torino, il diciassettenne  è stato affidato alla madre.

 

 

 

C.R.

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it