Passeurs turchi arrestati al traforo del Monte Bianco

COURMAYEUR. Due cittadini turchi di 41 anni, K.M. e K.H., sono finiti in arresto lo scorso fine settimana per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Gli agenti in servizio al traforo del Monte Bianco li hanno sorpresi a bordo di un'automobile diretta in Francia insieme a tre connazionali risultati irregolari sul territorio italiano.

L'auto sulla quale viaggiavano è stata posta sotto sequestro così come i 1000 euro in contanti in possesso dei due arrestati. 

Dei tre passeggeri si occupa invece l'Ufficio Immigrazione della Questura di Aosta. Due di loro sono stati denunciati a piede libero per aver mostrato passaporti biometrici intestati ad altre persone.

 

 

 

M.C.

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it