Gressoney, freerider cade per 40 metri: salvo


Soccorso Alpino Valdostano

AOSTA. Giovedì impegnativo per le squadre del Soccorso Alpino Valdostano che nella giornata di oggi, complici il bel tempo e il grande afflusso di turisti che sta approfittando del ponte per trascorrere altri giorni di vacanza sulle montagne della Valle d'Aosta, hanno compiuto ventuno missioni in elicottero.

Tra le persone soccorse c'è un freerider caduto da una barra di roccia a Gressoney-La-Trinité, nel Canale Mos. Nonostante un volo nel vuoto di circa quaranta metri il turista, un lombardo di 45 anni, non ha riportato traumi particolarmente gravi: la neve alta infatti ha attutito l'impatto della caduta. L'uomo è stato accompagnato in pronto soccorso dove lo staff medico stanno valutando la sua situazione che, comunque, non sembra grave.

A Pila e Courmayeur il maggior numero di interventi soprattutto per recuperare sciatori infortunati. In altri casi l'elicottero è stato chiamato per soccorrere persone colpite da malori.

 

 

 

Marco Camilli

 

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it