Investì allevatore a Gressoney, condannato a sei mesi

martelloAOSTA. È stato condannato a sei mesi di reclusione l'automobilista di 68 anni che il 15 ottobre 2016 investì un allevatore di Donnas sulla strada regionale di Gressoney-Saint-Jean.

La vittima, Angelo Nicco, 63 anni, stava accompagnando una mandria di bovini quando fu travolto e ucciso sul colpo da un veicolo nei pressi del piazzale di Weismatten, nel comune di Gressoney-Saint-Jean. La persona alla guida del mezzo, Marco Pasi, pensionato ed ex segretario comunale, era stato poi accusato di omicidio stradale.

Il processo davanti al gup di Aosta Giuseppe Colazingari si è svolto con rito abbreviato.

 

 

 

M.C.

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it