Alluvione nel Gargano, recuperato il corpo del 70enne disperso

FOGGIA. E' stato recuperato in mare il cadavere di Vincenzo Blenx, il pensionato settantenne trascinato in acqua lo scorso sabato mattina dall'alluvione che ha colpito il Gargano.

Il ritrovamento è stato fatto dai marinai della Capitaneria di porto di Vieste che hanno scoperto il corpo di Blenx 300 metri al largo del costone di Peschici, ad un chilometro e mezzo dal luogo della scomparsa.

Negli altri comuni colpiti dall'alluvione sono in corso le operazioni di ripristino della percorribilità delle strade, alle quali partecipa l'Esercito, e la conta dei danni che già paiono ingenti.

 

 

C.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it