Coronavirus, in Valle d'Aosta 879 casi. In 24 ore +12 guariti

Pin It

Il presidente della Regione Testolin: siamo in una fase transitoria

 

tenda pre triage

AOSTA. Cresce ancora il numero di persone contagiate dal virus-19 in Valle d'Aosta. Il bollettino della Regione di oggi, 10 aprile, riporta 879 casi positivi (ieri erano 852) di cui 113 ricoverati. Le persone in terapia intensiva sono 16 (ieri erano 18).

I decessi aumentano a 106 totali (di età compresa tra i 45 ed i 100 anni e un'età media di 82 anni) e i guariti risultano 69 (ieri erano 57) di età da 1 a 103 anni.

Il bollettino inoltre riporta 141 tamponi refertati oggi di cui nel laboratorio dell'ospedale aostano.

A proposito dei ricoveri, il coordinatore sanitario Luca Montagnani ha spiegato che il numero «è abbastanza costante, ma non è un dato positivo perché siamo passati da 15 a 7 persone al giorno ricoverate. Vuol dire che le necessità di cure acute a questi pazienti si mantiene sempre abbastanza alto».

A proposito della situazione generale il presidente della Regione, Renzo Testolin, ha spiegato che questa settimana «deve essere intesa come una fase transitoria» e che «anche in questo periodo di festività, bisogna osservare con attenzione le regole».

Infine il dato sulle procedure di isolamento: sono 2.921 dall'inizio dall'emergenza. In questi giorni è stato allestito un primo presidio per ospitare persone che devono rimanere in quarantena ma hanno difficoltà a praticare l'isolamento a casa. A disposizione ci sono 25 posti nella struttura della Fondazione Ollignan di Quart che era già stata predisposta per accogliere pazienti Covid-19. 



E.G.

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it