.

Furto in gioielleria, ladri inseguiti dalla polizia fino a Ivrea

AOSTA. Sono subito iniziate le indagini della questura di Aosta sul furto con spaccata compiuto nella notte ai danni della gioielleria De Marchi Gianotti di Sarre.

La banda è fuggita con il suv utilizzato per sfondare la vetrina e con un altro veicolo. Il suv è stato intercettato dalla polizia in autostrada e ne è nato un inseguimento durato fino ad Ivrea. I ladri sono poi scappati a piedi abbandonando il mezzo che è ora a disposizione della polizia scientifica per la ricerca di impronte e tracce. Gli inquirenti stanno anche visionando i filmati delle telecamere della videosorveglianza.

Il danno economico del "colpo" è rilevante anche se ancora da quantificare con precisione. La gioielleria, già presa di mira in passato dai ladri, ha subito anche ingenti danni strutturali.

 

 

Marco Camilli

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it