Agenzia delle Dogane sequestra 240 bottiglie di alcolici al genepy

Pin It

Nelle bevande prodotte da un operatore valdostano concentrazioni eccessive di tujone e tracce di cannabis

 

sequestro

 

AOSTA. L'Agenzia delle dogane di Aosta ha sequestrato, insieme ai carabinieri per la tutela agroalimentare di Torino, 240 bottiglie di prodotti alcolici non idonei alla vendita.

Si tratta di bevande a base di genepy prodotte da un operatore valdostano e sottoposte ad analisi in cui è emersa "una concentrazione di tujone (un elemento del terpene che è un composto chimico naturale presente nella pianta) superiore al limite consentito dalle vigenti disposizioni Unione Europea (UE) e, in un altro caso, la presenza di cannabinoidi caratteristici della specie Cannabis il cui uso a fini alimentari è tassativamente vietato dall’attuale disciplina nazionale".

Il tujone. spiega l'Agenzia delle dogane, se assunto in quantitativi inferiori alla soglia prevista dalle vigenti disposizioni è del tutto innocuo per l’organismo umano; l’assunzione in quantitativi superiori, invece,può avere effetti neurotossici.

L’intera partita di merce è stata sottoposta a sequestro preventivo ed è stata trasmessa l'informativa di reato alla Procura di Aosta.

 

Marco Camilli

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it