REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Immigrazione clandestina e documenti falsi, 3 arresti al Traforo del Monte Bianco nel fine settimana

In manette una coppia che portava un minore straniero in Francia

  

polizia COURMAYEUR. Tre persone sono state arrestate nel fine settimana dalla polizia di frontiera in servizio al Traforo del Monte Bianco dopo il respingimento da parte delle autorità francesi.

Si tratta di un uomo di 47 anni, cittadino italiano originario della Costa d'Avorio, e della sua compagna ivoriana di 36 anni, arrestati per immigrazione clandestina: stavano andando in Francia trasportando un minore senza documenti di soggiorno che a sua volta è stato denunciato per aver dichiarato una falsa identità e affidato ad una struttura regionale.

L'altra persona arrestata è un trentenne, anche lui della Costa d'Avorio, che agli agenti ha mostrato una carta di identità risultata contraffatta.

 

M.C.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it