Gran Paradiso, sospesi i soccorsi all'alpinista caduto in un crepaccio

Ferito in modo non grave un altro alpinista che ha provato a trattenerlo

 

Gran ParadisoAOSTA. I soccorritori hanno sospeso le operazioni di recupero dell'alpinista caduto questa mattina in un crepaccio sul versante Nord del Gran Paradiso.

Sul posto, dalle prime luci dell'alba, ha lavorato il personale del Soccorso alpino valdostano e del Sagf per cercare di estrarre la persona intrappolata nel ghiaccio. Le temperature in quota però si stanno alzando e rendono instabile il ghiaccio. A causa del rischio di crolli, per ragioni di sicurezza i soccorritori torneranno sul posto domattina, se le condizioni lo permetteranno.

Intanto il compagno di scalata è stato portato al pronto soccorso di Aosta. Ha cercato di trattenere l'altro alpinista per evitare che finisse nel crepaccio e nel farlo ha riportato alcuni traumi ritenuti non gravi.


Marco Camilli

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it