Due arresti al Traforo del Monte Bianco

In manette anche un cittadino kosovaro con un mandato di cattura internazionale

 

poliziaAOSTA. Un cittadino kosovaro di trentanove anni, K.A., è stato arrestato mercoledì mattina al Traforo del Monte Bianco dalla polizia.

L'uomo, controllato mentre entrava in Italia alla guida di una vettura, è risultato essere un ricercato internazionale dalle autorità di Sarajevo per una condannata per il reato di corruzione. È stato condotto in carcere a Brissogne.

Mercoledì mattina la polizia di frontiera ha anche tratto in arresto un tunisino di trentaquattro anni, S.A., già respinto dalle autorità francesi perché trasportava due cittadini della Libria senza documenti validi per l'espatrio. Anche lui è stato portato a Brissogne.

 

 

M.C.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it