Recuperato corpo dall'orrido di Pré-Saint-Didier. La vittima è un operaio di 48 anni

 

Intervento dei soccorritoriPRE-SAINT-DIDIER. Il Soccorso Alpino Valdostano è intervenuto questa mattina intorno alle ore 9.20 per recuperare il corpo senza vita di una persona dall'orrido di Pré-Saint-Didier.

Aggiornamento

Uuna fatalità avrebbe causato la morte di Giuseppe D'Agostino, l'uomo caduto questa mattina nell'orrido di Pré-Saint-Didier.

Il quarantottenne, dipendente di una ditta edile di Saint-Vincent, stava lavorando con alcuni colleghi. Secondo una prima ricostruzione si sarebbe allontanato dal gruppo per espletare i propri bisogni fisiologici e sarebbe scivolato lungo il pendio, coperto in alcuni tratti da neve e ghiaccio, rimanendo ucciso nella caduta.

Gli ulteriori accertamenti sull'accaduto sono affidati al servizio di sicurezza sul lavoro dell'Usl Valle d'Aosta.



redazione

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it