Addio a don Ugo Busso, per tanti anni parroco di Gignod

Il religioso è deceduto a 84 anni. Lunedì in Cattedrale i funerali, poi la tumulazione a Issime

 

don Ugo BussoISSIME. È morto don Ugo Busso, ex parroco a Gignod, Excenex e Signayes. Da alcuni mesi era assistito nella microcomunità di Hône.

Classe 1936, nato a Issime, fu ordinato il sacerdote da mons. Blanchet nel 1961. Nel 1968 arrivò a Gignod, parrocchia in cui rimase per 48 anni procedendo con il restauro della chiesa parrocchiale, della canonica e delle cappelle e con il recupero di un rustico trasformato nella casa di riposo per anziani Oberdze. Nel 1999 fu nominato amministratore parrocchiale di Excenex-Arpuilles, divenendone poi parroco il 1° ottobre 2005 assieme alla parrocchia di Signayes. Anche qui don Busso svolse importanti interventi di restauro prima delle dimissioni, nel 2016.

La Diocesi ne ricorda anche l'impegno nella Caritas e la partecipazione al Consiglio presbiteriale e al Consiglio pastorale diocesano.

I funerali di don Busso saranno celebrati dal vescovo, mons. Franco Lovignana, in Cattedrale ad Aosta lunedì 15 febbraio alle ore 10.30. La salma sarà in seguito accompagnata a Issogne per una breve cerimonia nella chiesa parrocchiale prima della tumulazione nella tomba di famiglia. Oggi alle ore 20.30 a Issime e domani alle ore 18 a Gignod sarà celebrato il Rosario.

 

 

redazione

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it