.

Guida ubriaco e con patente sospesa, 33enne denunciato a Châtillon

 

polizia stradaleAOSTA. Rischia fino a un anno di arresto e una multa di 6.000 euro un automobilista piemontese di 33 anni sorpreso a guidare ubriaco dalla polizia stradale di Aosta.

L'uomo, fermato nei giorni scorsi al casello autostradale di Châtillon per un controllo, mostrava "inequivocabili sintomi dell’ebbrezza alcolica", come spiega la Questura di Aosta. L'etilometro ha confermato la guida in stato di ebbrezza: il tasso alcolemico era di 1,65 g/l cioè oltre il triplo del limite consentito. Inoltre il trentatreenne guidava con la patente sospesa da fine 2020 sempre per guida in stato di ebbrezza.

L'uomo è stato denunciato. Rischia un'ammenda da 1.500 a 6.000 euro, l'arresto da 6 mesi a 1 anno e la sospensione della patente di guida da 1 a 2 anni, con possibilità di revoca.

 


M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it