.

Centro Dentistico Valdostano, assolti i 4 imputati

Secondo il gup di Aosta «il fatto non sussiste»

 

Tribunale di Aosta

AOSTA. Si conclude con l'assoluzione il processo con rito abbreviato per esercizio abusivo della professione odontoiatrica nei confronti di quattro persone del Centro Dentistico Valdostano di Saint-Christophe. La procura aveva chiesto la condanna per tutti gli imputati, ma il gup di Aosta Davide Paladino ha stabilito l'assoluzione in quanto "il fatto non sussiste".

Le accuse coinvolgevano l'odontotecnico Silvio Gasparella, 58 anni; il figlio 37enne Mattia, igienista dentale; la moglie Laura Padoin, 60 anni, assistente alla poltrona, e un odontoiatra lombardo, Gian Enrico Aguzzi, 65 anni.

Nel processo si erano costituiti parte civile l'Ordine regionale dei medici e degli odontoiatri, l'Associazione nazionale dei dentisti italiani e l'Associazione italiana odontoiatri. Con l'assoluzione è stato negato il risarcimento di 25mila euro per ciascuna parte.

 

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it