.

Pestato in carcere l'assassino reo confesso di Elena Raluca Serban

L'aggressione nella sezione comune del carcere di Brissogne

 

Gabriel FalloniAOSTA. L'uomo arrestato per l'omicidio di Elena Raluca Serban ha subito un pestaggio in carcere. Gabriel Falloni, 36 anni, reo confesso, è stato picchiato da un gruppo di detenuti nella sezione comune. Non ha riportato gravi ferite e, una volta concluse le visite in ospedale, è tornato nella casa circondariale di Brissogne.

Il fatto risale allo scorso mercoledì.

Falloni è detenuto dal 21 aprile. Si trovava inizialmente in isolamento, dove sono spesso collocate le persone accusate di violenze e crimini in particolare contro le donne, malvisti dagli altri detenuti. Dopo qualche tempo il trentaseienne ha chiesto di essere trasferito nella sezione comune, dove è poi avvenuta la violenta aggressione con calci e pugni. Il pestaggio è finito all'arrivo degli agenti della polizia penitenziaria.

Falloni è stato portato in ospedale per gli esami di rito che hanno escluso gravi ferite. Il trentaseienne è quindi tornato in carcere in isolamento.

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it