.

Tir contromano in A5 fermato dalla polizia stradale di Aosta

Il conducente ha sbagliato strada e per rimediare ha percorso 1 km contromano all'altezza del casello Aosta Est

 

tir contromano

Si accorge di aver sbagliato direzione e, per tornare sulla giusta strada, compie un'inversione di marcia e percorre contromano l'autostrada A5 per circa un chilometro. È accaduto mercoledì pomeriggio vicino al casello di Aosta Est. Protagonista del pericolo episodio è l'autista di un tir diretto in Francia.

Il gesto del conducente è stato anche immortalato dalle telecamere. L'uomo ha imboccato la biforcazione stradale dell'autostrada A5 che conduce verso Aosta invece di proseguire il viaggio verso il Traforo del Monte Bianco e quando si è accorto dell'errore, all'arrivo al casello, ha semplicemente inserito la retromarcia, fatto una inversione a "U" ed è tornato indietro guidando contromano, tra le automobili che lo schivavano, per poi reinserirsi in autostrada e dirigersi verso il confine.

Il tir è stato fermato subito dopo dalla polizia stradale di Aosta. Per l'autista sono scattati il ritiro della patente per la successiva revoca, il fermo amministrativo del veicolo per tre mesi e una multa da 2.046 a 8.186 euro.

 

 

redazione

 

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it