.

Colpì turista con bastone, condanna definitiva per albergatore di Aosta

Respinto dalla Cassazione il ricorso di Maccari contro la condanna in Appello

 

Maccari (foto Tripadvisor)

La Corte di Cassazione ha respinto il ricorso dell'albergatore Paolo Maccari, 55 anni, contro la condanna per aver colpito con un bastone un turista inglese. A ottobre 2020 in Appello i giudici di Torino lo avevano condannato a sette mesi: ora quella sentenza diventa definitiva.

I fatti risalgono al 2018 quando il turista inglese, in Valle d'Aosta per una vacanza insieme a moglie e figlie piccole, si era fermato all'hotel di Maccari dopo un guasto all'auto chiedendo di consentire ad una delle bambine di utilizzare i servizi igienici. Dopo il rifiuto di Maccari la figlia urinò in una siepe vicino all'albergo e, secondo l'accusa, a quel punto il cinquantacinquenne reagì picchiando il padre con un bastone. 

L'episodio fu riportato in una recensione scritta dalla famiglia di turisti sul portale Tripadvisor con una fotografia dell'albergatore con in mano il bastone (immagine in alto).

 


Marco Camilli

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it