.

Incidente mortale sul Colmet, procura di Aosta apre fascicolo

Ipotesi di omicidio colposo per la morte di uno scialpinista

 

immagine archivio

La procura di Aosta ha aperto un fascicolo sulla morte di Mauro Fornaresio, scialpinista che ha trovato la morte sul Monte Colmet. 

L'incidente fatale per il 68enne torinese è avvenuto nel corso di una gita proposta da membri del Cai Uget di Torino. Tre persona - Guido Borio, Lorenzo Cerutti e Roberto Fullone - risultano indagati come atto dovuto. L'ipotesi è di omicidio colposo.

Lo scialpinista ha perso la vita domenica scorsa a quota 2.800 metri circa, circa 200 metri più in basso rispetto alla vetta del Colmet.

 

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it