Alpinista recuperato sul Pilier Petey dal Soccorso alpino valdostano

Ferito dopo una caduta. Il compagno di cordata lo ha trattenuto evitando un tragico epilogo dell'incidente

 

Elisoccorso

Il personale del Soccorso alpino valdostano ha portato a termine sabato scorso un delicato intervento di soccorso sul monte Pilier Petey, nella zona di Bionaz, lungo la via Prince Robert.

In serata è partita la richiesta di recupero di due alpinisti bloccati a causa di una caduta nella zona a monte del rifugio Crête Séche (2.410 mt). Uno degli scalatori è scivolato lungo la parete e il compagno di cordata è riuscito a trattenerlo, ma senza essere in grado di riportarlo "in sosta". 

I tecnici del Sav hanno tentato invano un primo intervento in elicottero. Il verricello, allungabile fino a 100 metri, non era sufficiente. La squadre di recupero ha così raggiunto l'alpinista ferito risalendo la parete.

L'uomo, ferito ma cosciente, è stato in seguito trasportato al pronto soccorso e affidato alle cure dei medici.

 

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it