Corpo ritrovato nella Dora, potrebbe trattarsi di Antimo Tognan

 

I vestiti corrispondono, ma ancora manca l'identificazione ufficiale

tognan-antimoPRE-SAINT-DIDIER. La conferma ufficiale ancora non c'è, ma l'ipotesi che il corpo ritrovato stamane nella Dora a Pré-Saint-Didier sia quello di Antimo Tognan si fa sempre più concreta. Secondo quanto si apprende, i vestiti corrisponderebbero a quelli che l'aostano di 56 anni indossava quando è uscito di casa lo scorso 31 dicembre.

Per recuperare il cadavere sul posto, in località Champex, sono intervenuti i vigili del fuoco insieme a carabinieri, polizia scientifica, il soccorso alpino della guardia di finanza e Corpo forestale. L'operazione è stata portata a termine poco prima delle 11.

Le ricerche di Tognan, dipendente regionale, erano state sospese pochi giorni fa per mancanza di elementi utili. Alcuni giorni dopo la sua scomparsa a La Thuile, a monte del punto in cui è stato ritrovato oggi il corpo, era stata ritrovata l'auto.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it