Traffico di droga dalla Calabria, condannato 27enne aostano

Nell'ambito dell'operazione Augusta Pretoria

martello-giudiceAOSTA. Il ventisettenne Domenico Mammoliti è stato condannato dal giudice monocratico di Aosta per l'accusa di aver trasportato cocaina dalla provincia di Reggio Calabria fino ad Aosta. Un anno di reclusione e 2000 euro di multa è la condanna comminata al giovane che si trova già in carcere dal giugno 2013 nell'ambito dell'inchiesta "Hybris" dei carabinieri.

Secondo l'accusa lo stupefacente giungeva fino al capoluogo valdostano da Cittanova e il trasporto avveniva in auto e in treno. L'indagine, svolta dalla Squadra mobile per episodi risalenti alla primavera del 2011, era stata chiamata "Augusta Praetoria".

Nello stesso processo l'aostano Salvatore Pandolfinodi 45 anni, accusato di spaccio, è stato condannato a un anno e tre mesi di reclusione ed a 3.000 euro di multa.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it