Aosta, due ragazzine denunciate per le scritte davanti a Cattedrale e Regione

 

Individuate analizzando filmati della sorveglianza e social network

3x300AOSTA. Due ragazze quindicenni sono state denunciate dalla polizia per le scritte apparse nei giorni scorsi ad Aosta davanti alla Cattedrale, in piazza Deffeyes e in alcune vie del centro storico. La denuncia è scattata dalle indagini compiute dalla Digos.

Le frasi, brevi estratti delle canzoni di un rapper romano "Mezzo Sangue", hanno da subito indirizzato le indagini verso uno specifico ambiente. I filmati delle telecamere di sorveglianza lungo il percorso seguito dalle writers e i controlli incrociati anche sui social network hanno fatto il resto.

Le due, fa sapere la Questura di Aosta, hanno ammesso di essere le autrici delle scritte e sono state entrambe segnalate al Tribunale dei Minori di Torino per deturpamento e imbrattamento di cose altrui.M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it