47enne arrestato per una rapina a Saint-Vincent

Il colpo fruttò 20mila euro e un Rolex

AOSTA. Un uomo di 47 anni è stato arrestato dalla polizia per una rapina compiuta in un'abitazione di Saint-Vincent nell'estate di tre anni fa.

N.V. - queste le iniziali del suo nome fornite dalla Questura - originario di Catania e residente nel Torinese, è stato condotto al carcere di le Vallette a Torino su ordine di esecuzione della Procura di Aosta dopo la condanna a due anni di reclusione.

I fatti risalgono al giugno 2012: un residente di Saint-Vincent fu sorpreso presso la sua abitazione da due uomini travisati che, armati di pistola e coltello a serramanico, lo costrinsero a consegnare tutto il denaro contante presente in casa, circa 20.000 euro, ed un Rolex GMT. La polizia è risalita al 47enne con appostamenti, pedinamenti, indagini su dati telematici e tecnici e visionando i filmati delle videocamere di sicurezza.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it