Aggressione nel centro di Aosta, denunciato un trentenne del Senegal

 

La vittima, un giovane marocchino, non è grave

polizia1AOSTA. La polizia è intervenuta ieri sera nel centro di Aosta, in piazza Narbonne, per una rissa tra un giovane di nazionalità marocchina ed il trentenne L.M., del Senegal.

Il senegalese, stando a quanto riferito dalla Questura, avrebbe colpito alla testa il giovane marocchino con una bottiglia per poi scappare. Fermato poco dopo dagli agenti delle Volanti nelle vicinanze della stazione ferroviaria, visibilmente ubriaco e con tracce di sangue sui vestiti, si è rifiutato di indicare le proprie generalità. L'uomo è stato quindi portato in Questura e denunciato per lesioni aggravate e rifiuto di fornire le proprie generalità.

Il giovane aggredito invece è stato trasportato al pronto soccorso e curato. Le ferite al capo sono state giudicate guaribili in cinque giorni.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it