Scarcerato l'allevatore di La Salle in possesso di dinamite

Il gip ha disposto l'obbligo di firma

martello-giudiceAOSTA. E' stato scarcerato dal gip di Aosta l'allevatore di La Salle trovato in possesso di 25 candelotti di dinamite. Per Cassiano Treboud il giudice, dopo l'interrogatorio che si è svolto ieri, ha disposto l'obbligo di firma presso i carabinieri tre volte a settimana.

L'allevatore era stato arrestato lo scorso 17 aprile dalla Forestale anche con l'accusa di furto dal momento che nella sua proprietà sono state trovate un centinaio di tavole rubate da un magazzino del Consorzio dei produttori di latte e fontina.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it