Aosta, fermati dalla polizia due sospetti topi d'appartamento

 

Uno è stato denunciato per ricettazione

Questurax200AOSTA. La polizia di Aosta è intervenuta ieri sera in un condominio del capoluogo dopo che una residente aveva segnalato la presenza di due individui sospetti nelle scale. Si tratta di R.A., polacco di 29 anni, e di un giovane cittadino ceco di 27 anni, risultati entrambi nullafacenti, domiciliati nel torinese e con vari precedenti per furto e rapina.

I due sono stati rintracciati dagli agenti nelle vie limitrofe al condominio. Il più giovane era entrato in un negozio per tentare di sfuggire al controllo, ma entrambi sono stati comunque individuati e fermati. Il ventinovenne aveva indosso 600 Euro di cui non ha saputo dare spiegazioni: nei suoi confronti è scattata la denuncia per ricettazione.

Gli agenti hanno anche rinvenuto un cacciavite che probabilmente - spiega la Questura - sarebbe servito ai due per forzare qualche alloggio.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it