Escursionista francese ferita sul massiccio del Monte Bianco

 

Sul posto intervenuto l'elicottero della gendarmerie

COURMAYEUR. Una giovane escursionista è rimasta ferita in un incidente avvenuto nel pomeriggio di ieri sul massiccio del Monte Bianco. La ragazza, una ventiduenne francese, è scivolata cadendo per un diversi metri lungo il sentiero tra il rifugio francese Plan Glacier (2.680 metri) ed il ghiacciaio valdostano del Miage procurandosi un trauma alla caviglia. In suo soccorso è intervenuto il Peloton de haute montagne della gendarmerie di Chamonix.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it