Truffe sui viaggi, tre denunciati all'agenzia Liberi Tutti di Aosta

 

Sono il titolare, il suo vice e la segretaria

AOSTA. Truffa in concorso è l'accusa definita dalla polizia nei confronti della Liberi Tutti Travel di Aosta. Dopo le numerose denunce presentate contro l'agenzia di viaggi, la cui sede aostana di via Chambery è stata improvvisamente chiusa questa estate, la polizia a sua volta ha denunciato il titolare, il suo vice e la segretaria.

Gli accertamenti svolti - spiega la Questura - hanno evidenziato che negli ultimi mesi alcuni clienti hanno versato delle caparre per i loro viaggi senza però ricevere i biglietti di partenza e, di fronte alle contestazioni sui ritardi nell'ottenere la necessaria documentazione per il viaggio, i titolari dell'agenzia, per il tramite della segretaria, prendevano tempo fornendo le scuse più diverse.

 

M.C.

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it