Annunci truffa on line, polizia di Aosta denuncia 4 persone

 

Gli acquirenti pagavano merce che non veniva mai consegnata

AOSTA. Quattro persone sono state denunciate dalla polizia postale di Aosta per diversi espisodi di truffa. Si tratta di un diciannovenne residente nel napoletano, Q.R; del 35enne catanzarese Z.P., del 47enne lombardo S.A. e di G.H.J.S., ecuadoriano di 63 anni.

Al termine di indagini mirate la polizia postale ha scoperto che i quattro utilizzavano siti internet specializzati per mettere in vendita vari tipi di prodotti - biciclette, orologi, smarphone e altri prodotti tecnologici - a prezzi molto invitanti. I malcapitati acquirenti in accordo con i venditori ricaricavano carte prepagate ma non ricevevano la merce per cui avevano pagato. Gli importi in questione variano dai 100 ai 300 euro.

Un 25enne della bassa valle, inoltre, è stato denunciato per il furto di un telefono cellulare.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it