Firmate interdittive antimafia per due società di Aosta

 

Emesse dal questore Ostuni dopo la richiesta di iscrizione alla "white list"

AOSTA. Due nuove interdittive antimafia sono state firmate dal questore di Aosta, Pietro Ostuni. Le destinatarie sono due società di Aosta, la Agf Srl e la Icf Srl, entrambe con sede in via Losanna, che hanno diversi amministratori ma gli stessi soci.

Le due Srl avevano chiesto l'iscrizione alla "white list antimafia". Le indagini del gruppo interforze hanno evidenziato che l'Agf ha affittato un ramo d'azienda di una società in liquidazione, la Icoval Srl, subentrando nell'appalto pluriennale per il servizio di sgombero neve nella valle del Lys. Uno dei soci, che ha successivamente ceduto le sue quote, risulta avere una condanna in via definitiva per trasporto di esplosivi e per gli inquirenti era legato ad ambienti malavitosi del Canavese.

Da questi accertamenti sono scattate le due interdittive che vanno ad aggiungersi alle altre due già emesse nei mesi scorsi in Valle d'Aosta.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it