Due pusher senegalesi denunciati dai carabinieri di Saint-Vincent per la morte di Pezzana

 

Sarebbero loro gli spacciatori che hanno venduto le dosi letali al neo papà

SAINT-VINCENT. Due uomini sono stati denunciati dai carabinieri di Saint-Vincent in relazione alla morte di David Jean Laurent Pezzana, il neo papà di 32 anni trovato morto due settimane fa in casa a Saint-Vincent per una probabile overdose.

Le denunce sono scattate nei confronti di due senegalesi irregolari, B.G. e M.G., considerati spacciatori di cocaina, eroina e cocaina della zona di Torino. Sarebbero loro due secondo le indagini dei militari ad aver venduto a Pezzana le dosi di stupefacente che ne hanno provocato la morte.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it