Viola gli obblighi della sorveglianza speciale: 57enne denunciato dalla polizia di Aosta

 

L'uomo è sottoposto alla misura cautelare dal 2014

AOSTA. Un uomo di 57 anni sottoposto a sorveglianza speciale dal 2014, G.P.P., è stato denunciato dall'Anticrimine della Questura di Aosta per non aver rispettato gli obblighi della misura di prevenzione.

L'uomo, riferisce la Questura, ha violato in alcune occasioni l'obbligo di presentarsi in Questura dichiarando di aver avuto di problemi di salute ma senza fornire la documentazione medica a conferma della malattia. In alcune occasioni inoltre il 57enne non ha rispettato "quelle prescrizioni, sempre connesse alla misura, che gli impongono di non frequentare persone che conducano vita irregolare nonché di vivere onestamente e di rispettare le leggi".

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it