Scomparsa Alex Bonin, esito negativo anche dalle ricerche nelle miniere

VILLENEUVE. Nonostante l'importante dispiegamento di personale, le ricerche compiute ieri pomeriggio tra Jovençan e Villeneuve del ventiquattrenne scomparso lo scorso venerdì da casa hanno dato esito negativo.

Squadre composte dal personale del Nucleo Speleo-alpino-fluviale del 115 e del Soccorso alpino della Guardia di finanza hanno perlustrato le miniere di Pompiod, a Jovençan, ma Alex Bonin non è stato trovato. Allo stesso tempo più di 30 volontari della protezione civile e dei vigili del fuoco si sono messi alla ricerca del giovane tra Villeneuve e Jovençan, battendo un'area di venti ettari purtroppo inutilmente.

{lightgallery type=local path=images/gallerie/2016/ricerca-scomparsabonin21giu16 previewWidth=120}Vigili del Fuoco{/lightgallery}

A questo punto le ricerche del giovane sono state nuovamente sospese. Le autorità attenderanno di avere altri nuovi elementi che possano indirizzare le squadre di ricerca.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it