Aosta, 53enne condannato per furto di energia elettrica

 

Quattro mesi per essersi allacciato abusivamente alla rete

AOSTA. Si è concluso con la condanna a quattro mesi di reclusione il processo che vedeva imputato un uomo di 53 anni per furto aggravato di energia elettrica. L'uomo, Faouzi Draoui, è finito in tribunale con l'accusa di essersi allacciato abusivamente alla rete elettrica.

Due anni fa, secondo quanto emerso in tribunale, l'appartamento di Aosta in cui il 53enne viveva in affitto era collegato abusivamente alla rete elettrica del condominio, situato in via Carrel. Il furto di elettricità venne scoperto quando i vicini chiamarono i vigili del fuoco preoccupati per la presenza di fumo nei locali.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it