Pont-Saint-Martin, inveisce contro la polizia stradale: 32enne denunciato

 

L'uomo, ubriaco, si è attaccato ai cancelli della sede urlando contro gli agenti

AOSTA. Visibilmente ubriaco, dopo un piccolo incidente stradale si attacca ai cancelli della sede della Polizia stradale di Pont-Saint-Martin e inizia ad inveire contro gli agenti. Protagonista del singolare episodio un uomo di 32 anni di Ivrea, B.N., che è stato denunciato a piede libero.

Come riferisce la Questura di Aosta, l'uomo viaggiava come passeggero su un'auto che ha avuto un incidente senza conseguenze a Verrès. Qualche tempo dopo lo scontro, e sotto l'effetto dell'eccessiva quantità di alcolici ingeriti, il 32enne si è recato fino alla sede della Sottosezione della polstrada a Pont e dai cancelli ha iniziato ad aggredire verbalmente sia gli agenti sia una donna coinvolta nell'incidente.

L'uomo ha reagito violentemente ai poliziotti che hanno dovuto immobilizzarlo e richiedere l'intervento del 118. Dovrà rispondere di ubriachezza molesta, aggressione, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it