Stalking e maltrattamenti in famiglia, due quarantenni arrestati dai Carabinieri

 

Uno è stato portato in carcere mentre il secondo è ai domiciliari

AOSTA. Due quarantenni sono stati arrestati dai carabinieri di Courmayeur e di Saint-Pierre per stalking.

A.A., destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal gip di Aosta, è ritenuto responsabile di una serie di minacce, ingiurie, telefonate moleste e atti persecutori nei confronti dell'ex moglie, la quale ha presentato varie denunce. Il quarantenne avrebbe inoltre aggredito il nuovo compagno di lei e danneggiato la sua l'automobile.

L'altro uomo arrestato, B.G. di Aymavilles, è finito ai domiciliari perché accusato di più episodi che gli investigatori hanno ricondotto alle ipotesi di reato di maltrattamenti in famiglia e lesioni nei confronti della convivente.

 

C.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it